Il luogo dei fatti e dei commenti

LE PAROLE SBAGLIATE SUL NATALE 2020

"Abbiamo salvato il Natale!". Trepidanti come i pastori della Notte Santa, abbiamo atteso per giorni e giorni l'annuncio a reti unificate di una nuova Salvezza concessa al popolo. Le parole scorrono ormai come fiumi in piena e ci travolgono fino ad annichilirci. Non ci stupiamo più perciò di certe affermazioni, mentre di altre ci sfugge il senso più profondo e autentico. Così nella nostra incoscienza di uomini del secondo Millennio ci attribuiamo persino il potere di salvare il Natale, quando al contrario è il Natale ad aver salvato tutti noi. Senza l'Avvenimento di Cristo in terra, infatti, non ci sarebbero speranza, fiducia, amore. Senza il Bambino che ci fa compagnia non potremmo superare le difficoltà che la vita ci presenta, saremmo travolti dal nichilismo.
Auguro a chi sta soffrendo, a chi è smarrito, semplicemente a chi desidera felicità e giustizia, pace e comprensione di aprire il cuore al Natale vero, a Gesù presente tra noi!